DALLA COMUNITA' EUROPEA FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO PER RICERCA E SVILUPPO

DALLA COMUNITA' EUROPEA FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO

Oggi le aziende che fanno R&S hanno tre opportunità di ottenere finanziamenti a fondo perduto.

1) Programma SME: 50.000 euro a fondo perduto per sviluppare uno studio di fattibilità tecnologica – pratica – economica di una idea/concept considerevolmente innovativa per il settore industriale in cui viene presentata.
Può trattarsi di nuovi prodotti, processi, progettazione, servizi e tecnologie o nuove applicazioni di mercato delle tecnologie esistenti.

2) Programma Eurostar: la ricerca deve essere svolta almeno da 2 aziende appartenenti a due diversi paesi membri Eurostars.
L’attività di ricerca può riguardare qualsiasi settore tecnologico, ma deve avere uno scopo civile ed essere finalizzata allo sviluppo di un nuovo prodotto, processo o servizio.
Il contributo a fondo perduto copre il 50% del totale delle spese di R&S

3) Programma Fast Track to Innovation: l’innovazione deve essere rivolta a si rivolge a prodotti, servizi, processi o modelli aziendali radicalmente nuovi e innovativi che aprono nuovi mercati.

Le proposte devono essere presentate da consorzi comprendenti da tre a cinque entità giuridiche (società industriali e PMI) stabilite in almeno tre diversi Stati membri dell’UE o paesi associati a Horizon2020.
Il contributo massimo dell’UE è di 3 milioni di euro per proposta e il tasso di finanziamento è del 70% per le entità a fini di lucro e del 100% per le entità senza scopo di lucro.

Per avere maggiori informazioni sulle modalità di ottenimento del contributo Contattaci ora!

 

Scopri di più sui nostri servizi di Contributi, agevolazioni e finanziamenti.
Finanziariamente da 15 anni accompagna le imprese nell’ottenimento di risorse agevolate. Lavoriamo insieme in ogni fase di questo percorso, dall’individuazione dell’agevolazione e valutazione preliminare dell’opportunità, fino alla erogazione del contributo.
Scopri di più

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTOLa CCIA di FIRENZE sostiene la strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0

Share Your Thoughts

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent posts