Selfiemployment: finanziamenti agevolati per i NEET

self-employedbuttons
0 Replies

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha istituito il Fondo Rotativo Nazionale chiamato “Selfiemployment”  gestito da Invitalia e finalizzato all’erogazione di finanziamenti agevolati. Questo fondo è volto a incentivare l’autoimpiego e autoimprenditorialità destinato alle categorie di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro, ovvero giovani fino a 29 anni che non hanno un lavoro e non studiano i cosiddetti NEET. Il Fondo Rotativo Nazionale promuove una misura di aiuto che prevede finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia della durata di 7 anni rimborsabile con rate mensili posticipate, per iniziative con programmi di spesa tra 5.000 € e 50.000 €. Gli obiettivi che si vogliono raggiungere sono due:

  • sostenere l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa o microimpresa o franchising), promosse da giovani NEET attraverso la concessione di finanziamenti agevolati;
  • offrire servizi integrati e mirati, anche attraverso il tutoraggio, per promuovere la realizzazione di progetti per il sostegno e lo sviluppo di specifiche idee imprenditoriali ovvero progetti che favoriscano l’individuazione e la crescita di prospettive occupazionali legate all’autoimpiego.

Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di franchising. Le domande possono essere presentate a partire dal giorno 12/09/2016 ore 12.00. Le domande presentate da coloro che hanno aderito al Programma Garanzia Giovani, otterranno in sede di istruttoria una premialità di 9 punti aggiuntivi sul giudizio finale.

Startup, da luglio per costituirne una basta la firma digitaleBando reti d’impresa per Artigianato digitale

Share Your Thoughts

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent posts